I valori dello sport

I giovani e la scuola: è verso i giovanissimi che lo sport può veicolare i valori di sana competizione e agonismo, di lavoro di squadra e di educazione al merito e al talento. Il via libera ai licei sportivi permette di aprire la strada ad una formazione professionalizzante per i mestieri dello sport. Questo percorso va però condotto fino in fondo, conciliandolo con i percorsi universitari e le attività formative di specializzazione.

Gli aspetti sociali dello sport possono avere un riverbero sulla società in modi di cui si discute poco. Per esempio, sul piano delle pari opportunità di genere, devono essere introdotti strumenti che garantiscano il pieno riconoscimento del valore femminile, la tutela del suo ruolo e che sanciscano le parità di genere nelle strutture delle istituzioni sportive. Inoltre, in relazione all’attività sportiva in carcere, i valori dello sport possono essere particolarmente utili nel processo di riabilitazione sociale e nel reinserimento dei soggetti detenuti.

Vi sono da tenere in considerazione anche gli aspetti che riguardano la salute e lo sviluppo: a cominciare dalla lotta al doping, che deve essere condotta con maggiore efficacia anche nel mondo non professionistico e dilettantistico. Così come si deve prestare maggiore attenzione alla sicurezza nelle pratiche sportive: sono necessarie misure di sicurezza più severe, dall’abbigliamento alle protezioni negli impianti sportivi.

Un pilastro importante sono le associazioni e società sportive: occorre sviluppare meccanismi di finanziamento (e di autofinanziamento) per le attività sia professionistiche che non, ivi incluse quelle con funzioni sociali e le pratiche paraolimpiche.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.